Chiamaci !

041 954085

Progettazione impianto con pompe di calore per il riscaldamento e raffrescamento ambiente e produzione di acqua calda sanitaria; Le pompe di calore si classificano in base allo scambio quindi individuiamo:

 - Pompa di Calore Acqua / Acqua: se l'acqua sotterranea è disponibile per la prossimità di fiumi o falde, questa energia può essere usata allo stesso modo dell'energia del suolo. In questo caso sono necessarie due perforazioni, una per portare l'acqua alla pompa di calore, ed una per restituire l'acqua al sottosuolo. Questo sistema sotterraneo basato sull'acqua funziona allo stesso modo del sistema basato sul suolo e garantisce la possibilita' di riscaldare e di raffrescare tutto l'anno, giorno e notte.
 
 - Pompa di Calore Aria / Acqua: la pompa di calore a scambio aria/acqua (più propriamente a scambio aria/liquido refrigerante) sfrutta la termia contenuta nell'aria. Tutti noi già conosciamo questo sistema che è sostanzialmente quello utilizzato per i condizionatori "split". Il vantaggio di questo sistema è costituito dal fatto di essere conveniente economicamente e facile nonchè veloce da installare. Il sistema a scambio d'aria è molto efficiente finchè la temperatura non scende al di sotto degli 0 °C (bisogna tenere presente che al di sotto dei -6 °C la pompa di calore deve in alcuni casi andare in modalità di "sbrinamento", in questi casi l'efficienza è molto bassa), anche se le nostre pompe, tecnicamente funzionano fino a -18 °C. Consigliamo quindi di prendere in considerazione questa tipologia di pompa di calore solo qualora ci si trovi in una zona climatica relativamente mite e non si voglia affrontare la spesa per uno degli altri tipi di impianto.

Contattaci

Email:
Oggetto:
Messagggio:
Quanti occhi ha normalmente una persona ?